Deformità

Le malformazioni possono essere di diversi tipi e forme.

In medicina si definisce malformazione congenita l'anomalia di un organo che si presenta nella fase dello sviluppo prenatale, cioè prima della nascita. È anche possibile che una malformazione interessi diversi organi. Alcune particolari combinazioni di malformazioni vengono chiamate sindromi malformative.

Classificazione

Aplasia Assenza di un organo
Ipoplasia Sviluppo incompleto o ridotto di un organo
Inibizione Interruzione o cessazione anticipata dello sviluppo di un organo
Atresia Chiusura anomala di un organo cavo
Distopia Organo in tutto o in parte situato in una posizione diversa da quella in cui si trova normalmente
Coristoma Porzione di tessuto normale in una posizione anomala
Fusione Fusione di tessuti
Malrotazione Rotazione non corretta in fase di sviluppo prenatale
Duplicazione  

 

Cause

Nella maggior parte dei casi, non si può identificare la causa di una malformazione. Le malformazioni possono presentarsi in maniera spontanea senza una causa apparente, possono essere ereditarie oppure possono essere provocate da fattori esogeni (cioè esterni).

I fattori esogeni che si ritiene possano causare malformazioni sono:

  • Carenze nutrizionali della madre
  • Infezioni della madre
  • Raggi X o altre radiazioni ionizzanti
  • Farmaci
  • Alcol
  • Sostanze chimiche
  • Anomalie della posizione del feto nel ventre materno

Il tipo e l'entità delle malformazioni dovute a fattori esogeni dipendono dal tempo di esposizione a tali fattori.

Diffusione

Circa il due per cento del totale dei neonati ha peculiarità genetiche o malformazioni fisiche.

Per esempio, in Germania, un bambino su 500 nasce con palatoschisi e labioschisi (comunemente nota come labbro leporino), e lo 0,5-0,7% circa della totalità dei bambini nati vivi presenta un difetto cardiaco alla nascita. Circa 1 neonato su 1000 nasce con piede equino varo supinato (i maschi interessati dalla malformazione sono il doppio delle femmine).

STANDBEIN e.V. si concentra sulle "tre principali" malformazioni degli arti inferiori: